forex trading logo

#CulTOURa PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

 

Viviamo in un’epoca in cui possiamo facilmente raggiungere l’altra parte del mondo in poche ore, viaggiare e conoscere altri paesi.

Ma prima di allontanarci così tanto, possiamo dire di conoscere davvero casa nostra? 

L'idea è proprio quella di ripartire da qui, dalla nostra Sicilia, per riscoprirne e amarne la storia e la cultura. 

Abbiamo migliaia di patrimoni artistici, architettonici e paesaggistici che non sono conosciuti e mantenuti come dovrebbero. 

Il Leo Club Bagheria propone, come Tema Operativo Distrettuale per l’a.s. 2015/2016 il progetto di promozione del nostro patrimonio culturale: #CulTOURa. 

Di seguito una panoramica e l'impostazione del progetto.

 

OBIETTIVO

La finalità è quella di valorizzare il nostro territorio e il suo patrimonio artistico, dare rilevanza a monumenti presenti nelle nostre città da porre all’attenzione di cittadini e turisti. 

Con questo progetto s’intende instaurare un dialogo con il nostro territorio, teso alla salvaguardia del bene “comune”, valorizzare e tutelare il patrimonio culturale. 

La proposta di T.O.D. per l’anno sociale 2015/16, è un progetto di promozione turistica volto a valorizzare, attraverso l'uso delle nuove tecnologie, i beni storici e artistici delle nostre città, anche quei beni ritenuti minori che più sono esposti al degrado ma invece costituiscono parte integrante del tessuto storico di ogni centro urbano. 

Si propone di rendere disponibile al pubblico chiese, musei, palazzi storici, piazze, edicole votive, fontane, statue, siti archeologici, zone di interesse storico – ambientale, soprattutto  quelli non visitabili, grazie alle informazioni contenute nei codici QR decodificati con l’utilizzo degli smartphone, ampiamente diffusi. 

È un ulteriore passo in avanti per veicolare e diffondere l’immagine culturale e turistica della Sicilia per incrementare e sviluppare politiche di promozione turistica e di accoglienza del nostro territorio.

 

COME REALIZZARE IL TOD

  1. Realizzare insegne nei principali monumenti cittadini all’interno del centro storico. Le insegne devono contenere il nostro logo e il QR Code per fornire informazioni di base, come ad esempio il nome dell’edificio, l’eventuale progettista, ed il periodo storico di riferimento. Non vanno indicate notizie di apertura e chiusura e/o eventuali visite guidate, in quanto sono notizie dinamiche soggette a variazioni. In alternativa realizzare adesivi QR Code 10x10 cm da applicare sulle insegne esistenti. Il QR Code è personalizzabile con il nostro logo al centro, visto che è possibile modificare il codice senza danneggiarne la struttura.Inquadrando con la fotocamera del proprio dispositivo cellulare tramite un’apposita applicazione gratuitamente scaricabile dalla rete, sarà possibile accedere immediatamente alle pagine web del sito del Distretto che contengono schede sintetiche agili e flessibili che illustrano il monumento, preparate dal Club di riferimento, su modello predisposto dal comitato.   
  2. Una mappa con l’indicazione di tutti i QR Code.
  3. Realizzazione di poster (formato 70x100 oppure 140x200) da affiggere nelle strade o locandine (formato 35x50 oppure 50x70) o pieghevoli con foto del monumento e codice QR.

Le azioni elencate sono solo degli esempi. Ogni singolo Club può realizzare qualsiasi altra attività anche in sinergia con altre associazioni senza scopo di lucro, presenti sul proprio territorio, che perseguono le stesse finalità.

 

COS’È IL CODICE QR

Un codice QR è un codice a barre bidimensionale con una struttura a punti bianchi e neri che consente la cifratura di diverse centinaia di caratteri. 

'QR' è l'abbreviazione di 'Quick Response' e si riferisce al processo di scansione particolarmente rapido. Le informazioni contenute nel codice possono essere decodificate e visualizzate con l'ausilio di uno smartphone o di un tablet.

 

CRONOPROGRAMMA

Per essere efficaci dobbiamo impegnarci a rispettare delle scadenze, cosi da realizzare il progetto entro l’anno sociale. 

Quindi ciascun Club dovrà:

  • entro il 30/09/2015 individuare e far pervenire al Delegato Distrettuale i monumenti scelti;
  • entro il 31/10/2015 compilare le schede che illustrano i monumenti, su modello predisposto dal comitato;
  • entro il 30/11/2015 raccogliere i fondi necessari per la realizzazione di quanto progettato;
  • entro il 31/12/2015 presentare il progetto alla amministrazione comunale e alla cittadinanza, realizzazione delle insegne/poster;
  • entro 31/05/2016 organizzare mostre fotografiche, concerti, aperitivi #CulTOURali, visite guidate, etc, per far rivivere i luoghi scelti, il cui ricavato andrà a coprire le spese sostenute o potrà essere devoluto alla manutenzione del sito.;
  • da febbraio a maggio concorso fotografico “#CulTOURa 2015".

 

COSTI DEL PROGETTO

I Club per la realizzazione delle iniziative descritte potranno fare ricorso alla collaborazione del Comune, al coinvolgimento dei Club Lions del territorio, a sponsor, ai fondi raccolti in occasione delle iniziative in precedenza elencate.

 

COORDINAMENTO DISTRETTUALE

Il Coordinatore Distrettuale, d’accordo con i Delegati T.O.D. delle sei Aree Operative del Distretto si impegna a:

  1. creare un logo ufficiale del progetto da riportare nel materiale informativo e in tutte le attività di promozione del progetto;
  2. realizzare il materiale informativo riguardante il progetto (brochure, locandine, etc…);
  3. gestire, per il tramite dell’addetto telematico del distretto, la sezione del sito web del Distretto Leo, dedicata al T.O.D., e quella della pagina facebook del Distretto.
 
SEO by Artio

Calendario

Last month July 2019 Next month
M T W T F S S
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31

La nostra pagina FB




Webmaster: Enrica Lo Medico